10 ottobre 2016

Rudy Project per il sesto anno consecutivo casco più indossato al Campionato del Mondo di IRONMAN

Rudy Project batte ogni record e per il sesto anno di fila conquista il titolo di casco più indossato ai Campionati del Mondo di IRONMAN che si sono svolti a Kona, Hawaii lo scorso fine settimana.

L'autorevole rivista LAVA Magazine ha pubblicato il conteggio ufficiale annunciando il primo posto di Rudy Project con 550 caschi distanziando i competitor Giro e Specialized rispettivamente di 112 e 280 caschi.

Per la sesta edizione consecutiva, centinaia di atleti, dai pro agli 'amatori' inseriti nei diversi "age group", in gara nel triathlon più importante e famoso al mondo, hanno scelto di beneficiare dell'aerodinamica, del comfort, della ventilazione e soprattutto della sicurezza dei caschi Rudy Project  per sfidare vento, fatica e avversari lungo la Queen K Highway dell'isola di Kona.

Molti pro hanno messo in mostra il logo Rudy Project in gara come i vari Andy Potts, Matt Russell, Pedro Gomes, Mary Beth Ellis, Sarah Piampiano, Meredith Kessler e soprattutto Heather Jackson che ha ottenuto un fantastico terzo posto - prima atleta statunitense a salire sul podio negli ultimi 10 anni -  con il tempo di 9h 11'32''

Il casco Wing57 è stato il più indossato, ma molti hanno partecipato scegliendo Boost 01 assieme agli altri caschi della gamma Rudy Project e agli occhiali Tralyx